SELEZIONE ZONALE AGONISTICA OPTIMIST

Valida per l’ammissione al Campionato Italiano Giovanile e Coppa del Presidente (2005-2009) SELEZIONE ZONALE PRE AGONISTICA OPTIMIST Valida per l’ammissione alla Coppa Cadetti (2010) CoppaPrimavela (2011)

Bando di regata

Scarica

Istruzioni di regata

Scarica

Elenco Iscritti

Verifica l’iscrizione

Accredito allenatori

Accreditati

Modulo autocertificazione obbligatorio

Scarica

Chi era Alberto Cian

Libero pensatore, nato a Belluno, ha sempre avuto grande passione per la vita e per la conoscenza nel senso più ampio.
La vela rappresenta perfettamente entrambe le cose:
la possibilità di essere in contatto con la natura le sue bellezze e le sue forze, ed allo stesso tempo la necessità di conoscere e comprendere le leggi fisiche che consentono la magia del navigare spinti dal vento.
Catturato dal fascino della vela, nel più puro spirito dilettantistico, e grazie ad una non comune capacità di scomporre problemi complessi in sottoinsiemi elementari, si è addentrato nelle eterne interazioni fra tutti gli elementi che è necessario conoscere e controllare per navigare e magari farlo nel migliore modo possibile.
Carene, profili, appendici, geometria e morfologia di un campo di regata, meteorologia. Ognuno di questi campi fornisce elementi di analisi che richiedono profonda conoscenza, ed allo stesso tempo possono essere intuiti ed utilizzati in maniera istintiva e sensoriale.
Questa è la magia della vela e questo era la sua passione!!

Ognuna di queste materie è stata spunto per coinvolgenti lezioni e seminari nel corso dei quali con grande comunicativa si è rivolto a semplici appassionati, a giovani e giovanissimi velisti per condividere riflessioni, certezze e all’occorrenza anche dubbi in aderenza al suo sincero spirito Cartesiano…..
non smettete mai di essere curiosi.
Questo invito apparentemente generico, che lui accompagnava sempre con un sorriso, sintetizza in realtà un modo di essere filosoficamente laici e consapevoli.
Tutto quello che accade intorno a noi, accade perché delle leggi universali fisiche e statistiche si incastrano in un certo modo in un certo tempo.
Solo la curiosità e la voglia di entrare dentro alle cose, agli accadimenti e ai principi universali che le regolano ci può consentire di ampliare il sapere.
Ognuno poi farà del sapere ciò che vorrà